Edizione 2018

La seconda edizione del concorso è stata l’occasione per alcuni cambiamenti; primo fra tutti: Andrea Siviero, finalista alla prima edizione e redattore della rivista Tre Racconti, è entrato a far parte della redazione, in questo modo la fase di editing si è fatta più incisiva, e il confronto fra la redazione e gli autori si è rivelato un momento particolarmente fruttuoso.
La giuria del concorso, anche questa volta, è stata composta da librai e da un solo scrittore di racconti, Paolo Zardi. Dopo un’attenta selezione curata da un comitato di lettura (formato da redattori di riviste letterarie), i dieci autori finalisti lavorano all’editing dei testi con gli editor di Racconta un libraio, e infine saranno i giurati a emettere il verdetto.
Racconta un libraio non è soltanto un concorso letterario, ma anche un magazine che raccoglie interviste ai librai e consigli di lettura.

Vincitori e finalisti dell’edizione appena conclusa

La redazione della rivista Tre Racconti aveva selezionato 10 finalisti:
Camilla Bernardi, L’assaggiatore di libri
Giulia Berta, Quel che non successe
Claudio Correggioli, Amnesie selettive d’emergenza
Valeria De Cubellis, Eusebius Schnell
Emanuele Finardi, Quasi come un racconto russo
Gaia Gentili, Un occhio di meno
Marina Guarneri, Tutti tranne uno
Mariano Macale, Apoptosi del whisky
Mara Munerati, L’uomo che amava i libri
Simonetta Spissu, Impressioni sul Longo

I primi tre classificati

La vincitrice della seconda edizione del concorso letterario Racconta un libraio è Valeria De Cubellis col suo Eusebius Schnell, pubblicato su Altri Animali il 29 gennaio; il secondo classificato è Emanuele Finardi con Quasi come un racconto russo, e la terza classificata è Simonetta Spissu con il racconto Impressioni sul Longo, pubblicati il primo febbraio su Spazio B, il blog di Add Editore.
Link:

Siamo lieti di poter annunciare anche che tutti i racconti si potranno leggere in ebook il 15 febbraio, quando lo renderemo disponibile sul nostro sito.

Annunci